Istituto Comprensivo
Statale "A. Cesari"

Castel d'Azzano - Verona

Istituto Comprensivo Statale "A. Cesari" 

scuole dell’infanzia primarie e secondaria Cesari di Castel d’Azzano - scuole primaria e secondaria Balladoro di Povegliano Veronese

Via Marconi, 76 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
codice meccanografico vric85900v – codice fiscale 93048380237 - codice fattura elettronica UFINC1 - CODICE IPA istsc_vric85900v

La scuola si sta preparando ad organizzare al meglio l’anno scolastico 2020-21. 

Con la presente circolare si intende condividere con i genitori quanto finora organizzato per l’avvio del nuovo anno scolastico, tenendo conto che molti aspetti sono ancora da definire da parte del MIUR e del Comitato Tecnico Scientifico.

Il gruppo di lavoro ha operato con la Dirigente, in collaborazione con la Dsga, tenendo presenti i seguenti obiettivi prioritari:

- tenere uniti i gruppi sezione evitando sdoppiamenti che avrebbero creato problemi di continuità con i docenti;

- mantenere il tempo scuola.

 

SISTEMAZIONE SPAZI

Sono state date indicazioni ai collaboratori scolastici per la sistemazione degli spazi per permettere agli Enti Locali di effettuare tutti i lavori di adeguamento.

Sono state previste tre entrate per l’accesso alla scuola per evitare assembramenti e per avvicinare, il più possibile, l’ingresso dei bambini alla propria sezione.

 

TEMPO SCUOLA

Per prevenire la diffusione del contagio la principale misura è quella della formazione di gruppi sezioni fissi che abbiano il minor numero possibile di contatti tra loro.

Ciò premesso, verrà mantenuto l’orario dalle 8:00 alle 16:00. 

Si prevede il servizio mensa che inizierà una settimana dopo l'inizio delle lezioni.

Per la prima settimana di scuola quindi l’orario sarà 8.00 - 13.00 senza la somministrazione del pranzo.

 

ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ’ DIDATTICHE

Le attività didattiche saranno strutturate per favorire momenti di intervallo e pause di arieggiamento dei locali scolastici. 

 

MENSA E DORMITORIO

Il servizio mensa viene garantito con consumazione del pasto nelle singole sezioni. 

Appena possibile saranno fornite tutte le necessarie informazioni riguardanti il dormitorio.

 

INGRESSI E USCITE

Saranno organizzati diversi punti di ingresso ed uscita separando gli spazi di accoglienza.

I genitori non potranno accedere ai locali della scuola, ma dovranno lasciare il/la proprio/a figlio/a agli ingressi predisposti dove saranno accolti dall’insegnante di sezione.

All’esterno delle sezioni, all’interno della struttura scolastica,  verranno posizionati gli armadietti e allestito uno spazio dove i bambini potranno  riporre giacche/cappotti e cambiare le scarpe. Sono previsti 2 turni sia per l’ingresso che per l’uscita concordati con le rispettive insegnanti: uno alle ore 8.00 e l’altro 8.30 per l’entrata, uno alle ore 15.30 e l’altro 15.45 per l’uscita.  



MATERIALE SCOLASTICO

Non è più previsto l’uso di bavaglie, asciugamani  e bicchieri personali. 

Si richiede che ogni bambino abbia la propria bottiglietta con beccuccio che verrà lasciata a scuola per l’intera settimana e dovrà essere identificabile, in modo che non possa essere confusa con quella di altri bambini (adesivo, nome etc).

E’ necessario il cambio delle scarpe all’interno dei locali scolastici, pertanto si chiede:

  •  la scelta di  scarpe facili da togliere e mettere autonomamente (No scarpe con lacci!)
  •  un paio di scarpe/pantofole da lasciare a scuola, anche queste facili per i bambini da gestire da soli.

Non è consentito portare a scuola nessun oggetto proveniente da casa (giochi, libretti…).

Si invitano i genitori a non acquistare ulteriore materiale ed attendere a settembre le indicazioni delle maestre.

 

SERVIZI COMUNALI

Come avvenuto per i precedenti anni scolastici, il Comune sta predisponendo i servizi  di entrata anticipata e trasporto previsti per i soli casi di estrema necessità.

 

INCONTRI A SETTEMBRE 

A settembre saranno organizzati degli incontri tra docenti e genitori su meet e/o in presenza  al fine di:

  • fornire i dettagli organizzativi per l’anno scolastico;
  • condividere il patto di corresponsabilità;
  • prendere consapevolezza delle misure necessarie per la prevenzione del contagio.

Seguirà comunicazione sulle date di svolgimento.

 

Grazie per la collaborazione.



IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Emanuela Bruno



Castel d’Azzano, 01/09/2020



 

 

 


News inserita il: 01/09/2020