Istituto Comprensivo
Statale "A. Cesari"

Castel d'Azzano - Verona

Istituto Comprensivo Statale "A. Cesari" 

scuole dell’infanzia primarie e secondaria Cesari di Castel d’Azzano - scuole primaria e secondaria Balladoro di Povegliano Veronese

Via Marconi, 76 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
codice meccanografico vric85900v – codice fiscale 93048380237 - codice fattura elettronica UFINC1 - CODICE IPA istsc_vric85900v

AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI TUTTE LE CLASSI PRIME DELLA SCUOLA SECONDARIA E AI GENITORI DEGLI ALUNNI DELLE CLASSI SECONDE E TERZE CHE HANNO FREQUENTATO DURANTE L’ANNO SCOLASTICO 2016-17 IL CORSO DI STRUMENTO MUSICALE

 

L'Istituto Comprensivo organizzerà per l'anno scolastico 2017/18 dei corsi di strumento musicale pomeridiani a partire dal mese di novembre fino alla fine del mese di aprile, tenuti dai docenti di musica dell'I.C.

Gli strumenti musicali proposti sono:

pianoforte (prof.ssa Foglia F.); clarinetto (prof.ssa Turazzini S.); tromba e saxofono (prof. Rossetti PG.); violoncello (prof.ssa Ghedini M.).

L'impegno richiesto è di un'ora settimanale, il mercoledì pomeriggio per i corsi di pianoforte e violoncello, il giovedì pomeriggio per clarinetto, tromba e saxofono. La prima parte delle lezioni sarà dedicata all'apprendimento dello strumento, nella seconda parte dell'anno scolastico verranno invece proposte lezioni di musica d’insieme. La scuola mette a disposizione quattro docenti di musica. Per gli alunni che si iscrivono per il primo anno il corso sarà gratuito mentre per chi frequenterà per il secondo anno si chiederà un contributo ai genitori di 100 euro.  Saranno effettuate prove attitudinali per stilare una graduatoria di ammissione.

Gli alunni interessati possono chiedere il modulo di adesione agli insegnanti di Musica, da riconsegnare agli stessi entro il 24 ottobre.

I genitori che iscrivono il/la proprio/a figlio/a sono invitati all’incontro organizzativo il 26 ottobre 2017 alle ore 18:00 presso la scuola Cesari in via Marconi 76 nel quale verranno illustrate le attività e verrà confermata la quota prevista  per gli alunni che si iscrivono per il secondo anno.

News inserita il: 16/10/2017