Istituto Comprensivo
Statale "A. Cesari"

Castel d'Azzano - Verona

Istituto Comprensivo Statale "A. Cesari" 

scuole dell’infanzia primarie e secondaria Cesari di Castel d’Azzano - scuole primaria e secondaria Balladoro di Povegliano Veronese

Via Marconi, 76 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
codice meccanografico vric85900v – codice fiscale 93048380237 - codice fattura elettronica UFINC1 - CODICE IPA istsc_vric85900v

IBAN IT 85 G 05034 59360 000000096909



M’ILLUMINO DI MENO 2019…

E LA PROMOZIONE DELL’ECONOMIA CIRCOLARE

Incontrano ….il Carnevale

 L'imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell'acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas. “

Gli alunni, le alunne e le insegnanti della scuola Alighieri anche quest’anno hanno accolto con grande entusiasmo la partecipazione alla giornata del “M’illumino di meno”, giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2.

Quest’anno l’invito è RI-CICLARE, RI-USARE, RI-PENSARE, RI-CREARE, RI-SPETTARE, ed è stato questo il filo conduttore delle attività e delle riflessioni che sono state fatte in queste giornate di preparazione.

Nella nostra scuola, oggi 1 marzo, si festeggia la tradizione del Carnevale con tutti i bambini e le bambine vestiti in maschera: abbiamo colto l’occasione di condurre tutti gli alunni alla costruzione di maschere con materiale di riciclo, con oggetti, cose che erano nei nostri cassetti e nei nostri armadi già da un po’ e che forse sarebbero stati buttati.

Abbiamo imparato che per poter ri-usare è fondamentale differenziare bene i rifiuti: questo permette di dare ai vari materiali (plastica, carta, vetro, umido) una seconda vita.

Abbiamo concluso con un momento insieme, in atrio, con la consapevolezza che sono le nostre singole azioni quotidiane che possono fare la differenza, che posso trasformare il nostro modo di “collaborare” con la nostra Terra e preservarla come la nostra casa più preziosa.

SE RICICLI SENZA PIGRIZIA, DIMINUIRA’ NEL MONDO L’IMMONDIZIA!”

GIOCO A RICICLARE, RICICLO PER GIOCARE”

RICICLAR FILATI E BOTTONI, PUO’ GENERAR VITA NUOVA”

SE RICICLI IN ALLEGRIA, LO SMOG VOLA VIA”

UN MONDO PIU’ PULITO VOGLIAMO, SE INSIEME CI IMPEGNIAMO E COLLABORIAMO, SIAMO IL MONDO CHE REALIZZIAMO”